Patemi

DRIIIIIIIIN!
Numero sconosciuto.

– Pronto?
– Sì, ciao, è la … (nome e cognome della scuola di Pi).

ODDIO E’ SUCCESSO QUALCOSA A PI? E’ CASCATO IN GIARDINO E SI E’ ROTTO UN PEZZO, VERO? UN PEZZO IMPORTANTE, SICURO…. E’ ALL’OSPEDALE E NON ME LO VOLETE DIRE, VERO? VERO, VERO, VERO?

– …sì? (TESISSIMA)
– Stiamo organizzando gli incontri per blablablablablabla… metodologia didattica… blablablablabla…

Chi t’è mmuort… Senza offesa.

– Ah, sì, okay, che simpatica iniziativa, m-mh, certo-certo…

Ogni volta che mi chiama la scuola di Pi il mio cuore va in tachicardia pesantissima e a momenti esplode.
Pensare che delle emozioni così, fino a pochi anni fa, ce le avevo quando mi chiamava un uomo.

Come cambiano i ventricoli, sanvalentinomio.

San-Valentino-da-Terni-TuttArt@-1

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s