Consigli per un Malf (MAnwhoLiketoF..k)

E niente, alla fine è successo anche a me. Mi ci hanno chiamato. Face to face, diretto. Eravamo a una sorta di festa, e lui era il figlio circaventenne della padrona di casa circacinquantenne. Stavamo chiacchierando simpaticamente di scemenze quando a un certo punto del discorso, non so perché né per come, lui mi sgrana gli occhi addosso e fa:

– Ma perché, tu quanti anni hai?
– 38.
– No! (Sgomento)
– Essì.
– Che cazzo dici, non ci credo!
– … (sorrido, paziente).
– Giura!
– (Sorrido, un po’ meno paziente). Comunque ho detto 38, eh. Non 88.
– (Insiste) Te ne davo MOLTI di meno, sai? Massimo 32.
– Invece no (brutto deficiente). Sono 38, e ho pure un figlio. Ha due anni.
–  …CAZZO MA ALLORA SEI PROPRIO UNA MILF!

Così, urlando, tra lo sbalordito e il gongolante.
Che te gongoli, cretino? Mo’ te meno.  

E sì, l’istinto è quello. Hanno voglia a dire, Cuoresaldo e gli altri svariati maschi da me consultati sulla faccenda, che il punto è il LiketoFuck, ossia che “quel ragazzo ti sta dicendo che vuole fare sesso con te e quindi che gli piaci e quindi che milf (cioé Mother I’d Like to Fuck) è un complimento”: a me ‘sta parola mi fa venire voglia di alzare le mani.

Primo, perché la diciottenne caruccia, pure se è mamma, non ce la chiami, milf, quindi vuol dire che a me, invece, anche se ti piaccio, un po’ mi consideri una vecchia carampana. E quindi io, anche se mi piaci, un po’ ti schifo.

Secondo, perché chi ti credi di essere? Magari sei uno che trova sessualmente attraenti anche le pantegane nel Tevere, e dunque per quale motivo mai il tuo desiderio dovrebbe valere come parametro estetico-erotico dell’umanità. Oppure, semplicemente, sei brutto come la morte e sapere di piacerti non mi rallegra affatto anzi, m’inquieta.

Terzo e più importante motivo: perché la parola milf foneticamente fa vomitare e semanticamente anche di più. E’ povera e clamorosamente inelegante. E’ come se noi donne, cinquant’anni fa, quando già facevamo quello che i maschi fanno solo da ieri, ossia andare con quelli molto più grandi di noi, li avessimo sbrigativamente etichettati come PILF – Pensionati I’d Like to Fuck. Apriti cielo, ci avrebbero internate che manco la povera Sabina Spilrejn. Invece noi li abbiamo raccontati come maturi esperti e deliziosamente brizzolati e siamo arrivate a definire sexy persino la calvizie, tu guarda che classe.

Mo’, per tornare a noi e all’incontro di cui nell’incipit. A me di questo ragazzetto non me ne poteva fregare di meno, datosi che sono ancora, per il momento, felicemente accoppiata con Cuoresaldo, epperò quella sera mi sono messa nei panni di una mia coetanea single con le mie stesse credenze linguistiche alla quale il ragazzetto poteva piaciucchiare: poveraccia, ho pensato. Cioè, tu sei lì che finalmente, dopo decine di coetanei calvi (appunto) grassi brutti o sclerati incontri un bel giovane prestante e spensierato, ci fai su un pensiero malizioso, sembra che lui ricambi, cominci a pregustare una lunga e divertente serata insieme… ma poi lui dice la parola “milf”, e dentro di te ogni pulsione erotica si azzera, sparisce, si squaglia come neve al sole, puff. Che tremenda disdetta.

Perché il punto è questo, maschi che usate la parola milf e soprattutto che ne abusate: non tutte le donne la trovano lusinghiera.  Sapevatelo, soprattutto se a letto volete portarvi loro e non la borsa dell’acqua calda (o una gamba rotta). Allora vi consiglio un filo di impegno linguistico in più, nella schermaglia dialettica pre-sesso. Non dico che dobbiate esprimervi in versi come l’Orlando Innamorato del Boiardo, e nemmanco cimentarvi con iperboli o altre figure retoriche alla Catullo, però, insomma, magari un aggettivo, magari anche in italiano… è consigliabile.  Bella, per fare un esempio: chiaro, semplice, classico. Non passa mai di moda ed è facile da mandare a memoria.
Provate e fatemi sapere.

Vostra,
Cyrana.

il-laureato

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s