Good news

Niente, uno può pure andare in vacanza ma le brutte notizie no: quelle, in vacanza non ci vanno. Prima il terremoto, poi la morte di Gene Wilder, mo’ ci si mette pure la ministra della salute con quella scemenza del #fertilityday. Epperò, a settembre bisogna pur partire, da qualcosa di buono, per ricominciare.

Allora ho pensato di raccontarvela io, una cosa buona. Una piccola novità che ho trovato al mio rientro qui a Macondo dopo le vacanze estive (delle quali magari vi racconto un’altra volta… o magari no, poi vediamo). Continue reading

Work in progress

Nell’elenco delle catastrofi che occorrono nella nostra vita di comuni mortali, appena subito dopo il trasloco ma ben prima dell’abbandono da parte del partner, si collocano a mio parere i lavori a casa, eccellente attualizzazione del mito di Prometeo.

Continue reading