Il colore del cuore

Domani c’è Real Madrid-Napoli. Una partita importante, dicono. E a te che t’importa? Niente, ovviamente. Come ho raccontato all’inizio, qui, io sono una che il calcio proprio non lo segue. Dev’essere una questione genetica, tipo un pezzo di DNA mancante, e infatti anche i maschi della mia famiglia d’origine – unici esemplari sul suolo italico, credo – hanno questa sorta di impermeabilità alla faccenda. Tuttavia, anche questo l’ho già detto, se qualcuno mi chiede per chi tifo, io rispondo senza esitazione: Napoli. Non ho idea di chi ci giochi, ignoro chi sia l’allenatore, a malapena so che sta in serie A. Continue reading

Advertisements

Consigli per un Malf (MAnwhoLiketoF..k)

E niente, alla fine è successo anche a me. Mi ci hanno chiamato. Face to face, diretto. Eravamo a una sorta di festa, e lui era il figlio circaventenne della padrona di casa circacinquantenne. Stavamo chiacchierando simpaticamente di scemenze quando a un certo punto del discorso, non so perché né per come, lui mi sgrana gli occhi addosso e fa:

Continue reading

8 marzo

Che poi mica solo oggi. Sono mesi, che si parla di noi, con tutta quella cagnara che hanno fatto, a sproposito, sul ddl Cirinnà.  Di noi e del nostro utero. Questo benedetto utero che per secoli è stato schifato come il più malefico degli organi, responsabile di isterismi (appunto!) e punti deboli vari, e che negli ultimi tempi, invece, è sotto le luci della ribalta un giorno sì e l’altro pure, manco fosse Di Caprio. Re dei talk show. Protagonista di appelli accorati e petizioni. Responsabile di uno scisma epocale tra chi pensa che sia giusto poterlo prestare ad altri e chi no. Continue reading

Vita di coppia: il vero tabù

Prima la finta lettera pubblica del marito cornuto alla moglie infedele, che si è scoperta essere campagna teaser di un programma tv; poi la polemica vera tra D&G e Elton John che a suon di #boicottqualcun si è tirata dietro tutto il pianeta: indubbiamente, la settimana in corso è partita all’insegna della coppia, o famiglia che dir si voglia, e di tutti i tabù ad essa connessi. Continue reading

Test di autovalutazione

Esistono dei momenti, nella vita, cui ogni donna che si sente Giovane-e- Rock’n’roll-inside dovrebbe prestare attenzione. Momenti che paiono insignificanti e invece sono passi pericolosi verso il Baratro, la fine ingloriosa che una donna Giovane-e-R’n’R-inside non vorrebbe mai fare, ossia…

…la fine della Sciura. Continue reading

La guerra dei mondi

Natale è un po’ come Sanremo, divide le persone in due categorie: i pro e i contro. I pro sono quelli che da fine novembre cominciano a essere pervasi da una strana euforia; quelli che considerano l’albero, il presepe e in generale ogni usanza natalizia, di qualsivoglia natura, come un impegno da onorare a costo della vita; quelli che possono essere pure più solitari di Soldini (Giovanni) ma dal 20 dicembre in poi fanno  gli auguri compulsivamente a tutti, anche a chi detestano dai tempi dell’asilo. Continue reading

Memo fond(am)ent(al)e per noi ragazze

Anche se non la tocchi da mesi, forse da anni, e credi di averla dimenticata;
anche se, a centoventicinque anni suonati e dopo 8.723 diete, hai finalmente imparato ad alimentarti correttamente e schifezze non ne fai più;
anche se sei improvvisamente diventata vegana e pensi che le radici di ranuncolo siano l’alimento più gustoso della terra;
Continue reading