The big short

Uno dei film che va per la maggiore in questo periodo è… no, non Zalone, tranquilli… è, dicevo, The big short, in italiano La grande scommessa, mega movie hollywoodiano che annovera nel suo cast intergalattico un Christian Bale talmente strepitoso da essersi beccato una candidatura all’Oscar, e per fortuna come attore non protagonista, sennò il povero Leo se la vedeva brutta anche stavolta (non che Michael Fassbender/Steve Jobs sia l’ultimo degli sfigati con cui contendersi la statuetta, eh… Però vabbé, non gufiamo).
bigshort Continue reading

Advertisements

La macchina del capo

caduta in acquaUna settimana fa, lo sapete tutti, c’è stata una terribile alluvione che per quanto non abbia – come dicono i tiggì – “messo in ginocchio” la Grande Città e i suoi dintorni, li ha sicuramente stressati parecchio. Mentre Macondo – complice la sua posizione alta sul colle – ha retto piuttosto bene al maltempo, le strade che lo collegano alla Grande Città e al resto del mondo… no, per niente.  Sicché, venerdì scorso, Cuoresaldo non è potuto andare in ufficio, e i miei genitori – che per venirmi a trovare (in auto, chiaramente) avevano scelto con attenzione e calcoli  statistico-astrologici di vario tipo proprio quel week end – hanno impiegato per raggiungerci sei ore invece che due.
Al di là di questi piccoli disguidi, però, per noi tutto è andato bene…
…fino a lunedì.
Continue reading